Vai al contenuto

Spedizione OMAGGIO con ordini superiori a 199,00€

Cos'è lo Stripping e cosa ti serve per poter cominciare

La parola “Stripping” vuol dire “strappare” ma, parlando di toelettatura, al contrario di ciò che si potrebbe pensare non è assolutamente una tecnica dolorosa.

Si tratta infatti semplicemente di eliminare il pelo “morto”, che ha già terminato il naturale ciclo vitale, lasciando spazio ad il naturale ricambio e ricrescita.

Per ottenere questo risultato quindi, la maggior parte dei toelettatori adotta questa tecnica che consiste nello ”strappare” il pelo oramai maturo dalle punte, in modo da lasciare intatto invece quello nuovo. Questa tecnica viene effettuato con l'utilizzo di specifici coltellini privi di lame che permettono al toelettatore di rimuovere “a mano” il pelo morto, attraverso un'azione costante e meccanica.

https://www.toelettare.com/products/coltellino-da-stripping-denti-stretti

https://www.toelettare.com/collections/stripping/products/coltellino-da-stripping-denti-larghi

Tuttavia, il toelettatore deve essere anche bravo a capire se il pelo sia effettivamente “maturo” e quindi se possa essere o meno rimosso, per evitare di irritare la pelle del cane.

Nell'atto pratico, il procedimento consiste nell'andare a rimuovere pochi ciuffi di peli alla volta, andando a tirar via appunto solo determinate parti con un movimento costante e che richiede il giusto tempo e la giusta dose di concentrazione.

La parte finale del processo riguarda, invece, l'andare a rendere omogeneo il pelo lungo tutto il manto. Lo stripping è una pratica molto importante soprattutto per i “cani da appartamento”, perché permette di andare a compensare il naturale processo di rigenerazione del pelo, che dovrebbe avvenire in natura, mantenendo inalterato il colore del manto.

Gli strumenti fondamentali per poter utilizzare questa pratica sono ovviamente, come già detto sopra, questi speciali coltellini privi di lame realizzati appositamente per poterla svolgere in maniera efficace e in totale sicurezza per il cane.

 

Sul nostro store potrete trovarne di diverse dimensioni, utili per garantire sia una buona manualità al toelettatore che per essere utilizzati a secondo della tipologia di cane (e di pelo) su cui si andrà ad effettuare il procedimento.

Un altro prodotto da utilizzare per chi vuole praticare lo “stripping” è l'apposita pietra pomice, che ci permette di andare a perfezionare ed ultimare la pratica, rendendo omogeneo tutto il manto ed evitando differenze in termini di lunghezza nelle varie parti del manto. Inoltre anche i ditali anti-scivolo sono importanti per il toelettatore, perché in un processo manuale come questo permettono di avere una stabilità nell'utilizzo dei coltellini unica e fondamentale per il risultato finale.

https://www.toelettare.com/collections/stripping/products/pietra-pomice-show-tech-per-stripping

 

https://www.toelettare.com/collections/stripping/products/pietra-pomice-per-stripping

Per chi vuole iniziare o per chi semplicemente pratica già lo “stripping” sul nostro store è presente anche uno speciale “Kit Stripping Deluxe” che include tutti gli elementi essenziali per poterla svolgere con due tipi di coltellini e ditali all'interno pronti ad essere utilizzati in base alla tipologia di pelo su cui si va ad operare e a quelle che potrebbero essere le vostre preferenze a livello di manualità.

https://www.toelettare.com/collections/stripping/products/kit-stripping-deluxe

Come si fa lo strippingCome toelettare i caniCos'è lo strippingFeaturedStrippingStripping caneStripping toelettaturaStrumenti toelettatoreTecnica strippingTecniche toelettaturaToelettareToelettatoreToelettatura

Hi there

Welcome Guest
We typically reply within minutes
James
Hello! James here from Support team,this is sample text. Original text will display as per app dashboard settings